sabato 20 ottobre 2012

Baguette con burro alle erbe

Questa ricetta l'ho presa dalla collana La Cucina del corriere della sera.
Il libro consiglia: "Proponete la baguette ancora calda e croccante, dopo aver separato le fette. Ognuna di esse costituisce già uno stuzzicante spuntino o un accompagnamento per una zuppa di frutti di mare o crostacei. Potete utilizzare le fette come crostoni da servire con un'insalata di ovoli o porcini rigorosamente crudi, da guarnire con del salmone o altro pesce affumicato, oppure da completare con una fetta sottile di bresaola o di speck".


Ingredienti

1 filone di pane tipo baguette
80 gr di burro
20 gr di prezzemolo
20 gr di maggiorana
10 gr di basilico
le foglie di 1 rametto di aneto
1/2 spicchio d'aglio
2 cucchiaini di paprica 
1 cucchiaio di succo di limone
sale


Pulite le erbe con un canovaccio umido, staccate le foglie dei rametti di prezzemolo, maggiorana e basilico e tritatele finemente insieme all'aneto e all'aglio. Raccoglietele in una terrina e unite il burro ammorbidito a temperatura ambiente e il succo di limone. Unite una presa abbondante di sale e 2 cucchiaini di paprica. Lavorate gli ingredienti con una forchetta fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. Con un coltello dentellato incidete la baguette e tagliatela andando in profondità senza però arrivare fino alla base. Ricavate delle fette spesse circa 1 cm facendo attenzione a non staccarle del tutto dal resto del pane. Raccogliete con la lama di un coltello parte del burro alle erbe e fate scorrere il coltello lungo la prima incisione in modo da spalmare entrambe le facce del pane tagliato. Se non fosse sufficiente, raccogliete altro burro e ripassate il coltello nell'incisione. Lasciate che la crema di burro fuoriesca leggermente dalla superficie della baguette. Spalmate nello stesso modo tutte le incisioni del pane. Adagiate la baguette sulla placca da forno e infornatela a 180° per circa 5 minuti, in modo che il pane diventi croccante e la mollica assorba la parte di burro che si sarà fusa. Sfornate e servite subito. 




9 commenti:

  1. Una meraviglia, così condita. Complimenti.

    RispondiElimina
  2. Ma quante bontà ci sono in quest'angolino tutto tuo!Ho ancora negli occhi i cannelloni ripieni,il biscotto gelato ed ora questa baguette profumata!Complimenti per tutto!

    RispondiElimina
  3. Che visione paradiasiaca questa baguette!!! BUONA!!

    RispondiElimina
  4. Stella... non ho parole... dire che fanno venire voglia di addentarle è poco, pochissimo!! :D Uno spettacolo, i miei complimenti cara! Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  5. una super idea....domani compro subito la baguette e ci voglio provare!
    grazie per la splendida ricetta!
    baci

    RispondiElimina
  6. Perfect pictures, looks delicious :)

    RispondiElimina
  7. irresistibile, davvero, non saprei come smettere di mangiarle queste fette profumate!

    RispondiElimina
  8. Ines complimenti per l'originalità della ricetta scelta da fare! Mai visto una cosa simile! Mi é venuta pure la voglia di provare a farla anch'io ;) Ottimo sul serio!!!!

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutte :) Se lo provate, condividetelo sulla pagina facebook... Non può che farmi piacere! :)

    RispondiElimina

inizio pagina