domenica 23 settembre 2012

Cannelloni ripieni finger food

Quanto adoro il finger food! Per me è un modo sempre diverso per scoprire un nuovo contatto con il cibo unito a momenti di convivialità e conversazione!
Ultimamente preferisco grandi tavolate pieni di manicaretti di ogni genere che il classico menu. Oggi ho preparato questi cannelloni che si adattano bene anche per un aperitivo "rinforzato" :D

Ingredienti

15 cannelloni all'uovo

olio evo q.b.
500 ml di latte
60 gr di burro
160 gr di farina
60 gr di parmigiano grattugiato
300 gr di funghi
60 gr di gruviera
farina e pangrattato q.b.
2 uova e 2 tuorli
olio di semi q.b.
sale, pepe


Lessate i cannelloni al dente in acqua bollente salata con un filo d'olio evo. Scolateli e poggiateli in piedi su un canovaccio ad asciugare. Intanto preparate una besciamella addensando sul fuoco il latte in cui avrete sciolto la farina, un pizzico di sale e un cucchiaio di burro. A parte trifolate i funghi, mondati e tagliati a pezzetti, con una noce di burro, sale e pepe. Appena cotti, mescolateli alla besciamella, aggiungendo  un tuorlo, il parmigiano grattugiato e il gruviera a scaglie. Prendete i cannelloni uno per volta e farciteli con il ripieno preparato. Passate poi i cannelloni nella farina, nell'uovo sbattuto e nel pangrattato, poi friggeteli in olio di semi bollente e serviteli subito, caldi e croccanti, con uno spicchio di limone.

Questa è la versione long originale ma...






...mentre li preparavo mi è balenata l'idea di dividerli in due e renderli ancora più sfiziosi. Secondo me, sono più carini così. Serviteli nel piatto rettangolare da finger food, disponeteli verticalmente e decorate con delle fette di limone tagliate sottili.



14 commenti:

  1. Che idea fantasica Ines! Mette davvero voglia di mangiarne a volontà! Ma che sei un vulcano di idee è risaputo! ;) Complimenti cara!

    RispondiElimina
  2. Ottima e bella idea! Complimenti
    Colgo l'occasione per inviarti al mio contest sul pistacchio. A presto GE
    http://letortedigessica.blogspot.it/2012/09/il-mio-1-contest-il-pistacchio-di-bronte.html

    RispondiElimina
  3. mmmmm che buoni! interessantissimo il tuo blog,mi sono unita cosi non perdo il contatto!spero ti faccia piacere e se vuoi passa da me ti aspetto, ciao! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Un'idea davvero originale!
    complimenti!
    alla prossima!

    RispondiElimina
  5. Wow!! Che fantasia e che originalità.
    Immagino oltre che belli e particolari siano anche ottimi per il palato.
    Complimenti davvero.

    RispondiElimina
  6. Molto simpatici e sicuramente ottimi con quel ripieno. Complimenti.

    RispondiElimina
  7. Che belli, sono molto gustosi.

    Brava

    RispondiElimina
  8. belli e molto gustosi, da provare assolutamente, buon WE, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Buonissimi!!!!Bravissima e bellissima idea per una serata con gli amici...ottimo aperitivo...ciaoo

    RispondiElimina
  10. Ines questi sono strepitosi!!!!! Da mangiare con le mani e io li finirei tutti!
    Ti rispondo anche qui :-)
    Sostituire la ricotta con dei formaggi così morbidi non penso sia il massimo per degli involtini, ma se li fai come dei timballini in monoporzione allora penso siano perfetti, un bacione

    RispondiElimina
  11. Complimenti per l'idea! Sicuramente da rifare!

    RispondiElimina
  12. Che sfiziosi, molto invitanti e buonissimi da mangiare con le mani uno dopo l'altro!!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. me la segno,mi piace molto l'idea di mangiare con le manine:) :D

    RispondiElimina

inizio pagina