martedì 12 febbraio 2013

Pound Cake di S. Valentino

Non ci ho dormito una notte!
Una notte insonne pensando a questo dolce, a come realizzarlo, a come sarebbe venuto. E alla fine eccolo qui.
E che sia S. Valentino o meno, chi non desidererebbe svegliarsi e fare colazione con una fetta di questo romantico dolcetto?
Io l'ho fatto nello stampo da plumcake per incastrarci in mezzo il cuoricino (ho preso spunto da qui), ma potete preparare la torta in uno stampo qualsiasi. 
La base è una Pound Cake, una tipica torta americana alta e soffice, di facile esecuzione, che tradizionalmente andrebbe preparata con circa 1 pound (435 gr) di tutti gli ingredienti principali, ma io ho dimezzato le dosi visto che ho utilizzato lo stampo da plumcake. Si serve a fette irrorate con succo d'acero. Come consistenza è molto simile alla Victoria Sponge made in UK.

Ingredienti

250 gr farina 00
250 gr di burro
250 gr di zucchero
4 uova
1 di cucchiaino di bicarbonato di sodio (o 1 bustina di lievito per dolci)
2 pizzichi di sale


Lavorate il burro morbido e lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema spumosa. Versate i tuorli, uno alla volta, continuando a sbattere. A parte, montate gli albumi a neve con un pizzico di sale. In un'altra terrina setacciate la farina, unite il bicarbonato e un pizzico di sale; mescolate, versare nel composto precedente amalgamando bene e aggiungere gli albumi mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Versate l'impasto in uno stampo e cuocete in forno preriscaldato a 170° per 30-40 minuti. 

Se volete rendere la vostra Pound Cake romanticissima vi servono:

colorante rosso liquido (circa 25-30 gocce)
Per la glassa:
zucchero a velo q.b.
latte q.b.

Nel primo composto unite il colorante rosso e amalgamate bene il tutto. Versatelo in uno stampo da plumcake e cuocete a 170° per circa 30-40 minuti. Lasciatelo raffreddare, poi sformatelo e mettetelo in frigo per 4 ore. Tagliate il plumcake a fette dello spessore del vostro cutter, ricavate tanti cuori dalle fette e mettete da parte. Preparate un altro plumcake  (stavolta bianco, senza coloranti) con le dosi sopra riportate; mettete un po' di composto alla base dello stampo e allineate i cuori ritagliati al centro, tenendoli ben stretti. Ricoprite con il composto rimanente e cuocete in forno a 170° per 30-40 minuti. Per la glassa: in una terrina mescolate i due ingredienti. Mettete più zucchero se volete una consistenza più soda, più latte se la preferite più liquida. 

Non è adorabile?:)



*Con questa ricetta partecipo al contest Happy Valentine

22 commenti:

  1. Che bello il tuo blog!! tanti colori e tanti dolci e altre pietanze buonissime!! anche le foto sono stupende!! e questa torta poi!!
    E' stato un piacere trovarti!! :)

    RispondiElimina
  2. è davvero splendido mi piace da matti

    RispondiElimina
  3. No vabbè, è stupendo!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo! Io di sicuro per colazione ne andrei matta! Ho seriamente intenzione di provarlo :-) Ciao

    RispondiElimina
  5. per me hai già vinto i contest...strepitoso questo cake!
    bacio

    RispondiElimina
  6. Conoscevo i muffin con i cuoricini all'interno, ma il tuo plumcake mi piace decisamente di più!!! molto bello, brava!! proverò sicuramente a farlo. se ti va passa dal mio blog: acquafarinaefelicita.altervista.org

    RispondiElimina
  7. Te non ci crederai ma io ho preparato giusto stamattina i cupcakes col cuoricino all'interno! Avevo visto anche io questa versione, la tua è venuta molto meglio di quella che avevo visto io! Brava

    RispondiElimina
  8. E' molto affascinante!
    Complimenti!
    perle

    RispondiElimina
  9. Stellina.. è stupendo! <3 Davvero un amore, pare un dolce da favola! Complimenti e un abbraccio stretto!

    RispondiElimina
  10. Che bella questa cake la notte ti ha proprio portato consiglio. Buonissima.Baci.

    RispondiElimina
  11. Ti è venuto perfetto, complimenti!!!!! Bellissimo.

    RispondiElimina
  12. Assolutamente geniale!!!!!! Voglia provarci anch'io, non sembra difficile e il risultato è strepitoso!!!

    RispondiElimina
  13. mmm che ricettina e che blog stupendo!mi unisco ai tuoi lettori.
    passa a trovarmi:
    www.dolcementeinventando.com

    RispondiElimina
  14. Che bella! Hai avuto un'idea grandiosa. Bravissima, un bacio!

    RispondiElimina
  15. Come si usa dire qua:è una vera Figata!!!!!!
    Mi piace un sacco e anche molto divertente da preparare,si può dar libero sfogo alla fantasia usando gli stampini che più ci piacciono.Bravissima!!!
    E non oso pensare alla faccia di quelli che vedranno che nel dolce si nasconde una sorpresa.
    Ti copio la ricetta e le metto insieme alle altre 40 che devo ancora realizzare,ma questo la proverò presto!!!
    Ciao cara un bacio!!!!

    RispondiElimina
  16. ciao Inés! che idea di dolce wow!! complimenti molto romantico ;)
    ti rispondo qui: uso la macchina fotografica Nikon, modello One (La Nikon One J1)
    Grazie per i complimenti !!!!

    RispondiElimina
  17. ma Ines hai avuto una bellissima idea! di solito vedo solo i cupcake fatti così ma questa versione mi piace molto di più! delle fette romanticose adatta anche per portare più dolcezza a tavola tutti i giorni dell'anno!
    Bravissima!!

    Scusa se non sono passata prima ma sono stata poco operativa nel blog ed ho trascurato tutti i commenti.
    bacioni

    RispondiElimina
  18. Bellissimo Ines, tanto romantico e goloso, sei bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Brava, mooolto originale e ben fatto!Piacere di averti incontrata
    Betulla

    RispondiElimina
  20. bellissimo! se ti va vieni a dare un'occhiata al nostro blog, per condividere le ricette!

    http://oplafood.blogspot.it/

    RispondiElimina

inizio pagina