giovedì 9 febbraio 2012

Castagnole

Le castagnole sono delle frittelle tipiche del Carnevale di facile realizzazione. Sono sfiziose e deliziose palline che richiamano la forma della castagna, croccanti fuori e morbide dentro.
Ingredienti

300 gr di farina 00
40 gr di burro (o 1-2 cucchiai di olio)
50 gr di zucchero

2 uova
1 cucchiaio di vermouth

1 bustina di vanillina

scorza grattugiata di un limone
1 bustina di lievito in polvere
un pizzico di sale
olio di semi per friggere
+zucchero a velo per spolverizzare




Iniziate mettendo in una ciotola la farina, le uova, lo zucchero, il burro, la vanillina, il sale, la scorza grattugiata del limone, il vermouth e il lievito. Lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio. Fate riposare l'impasto per qualche minuto, poi formate dei maccheroncini di pasta e tagliateli a tocchetti di circa 2 cm. Formate poi, con i palmi delle mani, delle palline e friggetele in abbondante olio a fiamma bassa, rigirandole con l'aiuto di un mestolo forato finché saranno gonfie e saliranno a galla. Asciugatele su carta assorbente e servite spolverizzando con lo zucchero a velo. Una variante per rendere le vostre castagnole ancora più sfiziose: immergetele per pochi secondi nel rum e passatele nello zucchero semolato.



*Con questa ricetta partecipo al contest di:


6 commenti:

  1. grazie tesoro ti sono venute benissimo!!!!dovresti lasciare il tuo link anche nel blog della mia socia di contest..aggiunta graziee ciaoo

    RispondiElimina
  2. Ne mangerei a chili, grazie per la tua ricetta!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. si vede che è carnevale c'è fritto ovunque su internet :D queste palline sono deliziosissime :-)

    RispondiElimina
  4. belle e buone!!!brava Ines...baci

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia, ne mangerei voltentieri una ora :)

    RispondiElimina
  6. Buonissime le tue castagnoleeeee...

    RispondiElimina

inizio pagina