venerdì 17 febbraio 2012

Mini quiche ai funghi

La quiche è una fantastica torta salata francese con base di pasta brisée e ripieno fatto da un composto di uova e panna con l'aggiunta di quello che preferite.
In questo caso ho fatto delle mini quiche monoporzione con i funghi (ma potete sostituirli con zucchine, asparagi, melanzane e verdure varie... insomma, quello che più vi piace). Deliziose e veloci da fare, potete servire le vostre mini quiche come antipasto, come stuzzichino per accompagnare l'aperitivo ma anche come secondo.

Ingredienti


1 rotolo di pasta brisée da 300 gr
150 gr di funghi

2 tuorli
200 ml di panna da cucina

1 cucchiaio d'olio
1 spicchio d'aglio
prezzemolo q.b.
sale, pepe




Tritate grossolanamente i funghi e fateli saltare in padella con un po' olio e uno spicchio d'aglio. Salate, pepate e spolverizzate con del prezzemolo tritato. In una ciotola versate i tuorli, una presa di sale e mescolate. Aggiungete poi i funghi. Intanto tirate la pasta brisée dal frigo e ricavate tanti cerchi (la forma fatela in base ai vostri stampini. Io ho usato quelli da muffin). Imburrateli e infarinateli, dopodiché adagiate i ritagli di pasta brisée, dategli un tocco leggermente ondulato, e riempiteli con il composto di funghi e infornate a 180° per 10 minuti.
Servite le vostre quiche a temperatura ambiente.

Bon apétit!


5 commenti:

  1. stupende e buoneeeee.. wau sono la prima!!

    RispondiElimina
  2. le adoro...bravissima...sembrano proprio quelle che vendono le panetterie di Parigi!!

    RispondiElimina
  3. questa quiche saranno super deliziose!! davvero bravissimaaaa

    RispondiElimina
  4. buone, allungo la mano e ne prendo almeno 1...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

inizio pagina