domenica 20 maggio 2012

Cake morbido alle ciliegie e mandorle

Che ne dite di una bella cake per iniziare bene la giornata? Questa delizia nasce dall'incontro di due ricette che ho rivisitato a modo mio: ho aggiunto delle mandorle tritate grossolanamente all'impasto e altre alla superficie. Sentirete che sapore una volta cotto! E quell'odore di mandorle tostate che dà croccantezza alla vostra cake...
Da oggi non abbandonerò più questo connubio perfetto tra ciliegie e mandorle!

Ingredienti

350 gr di ciliegie
180 gr di burro
200 gr di farina 00
50 gr di fecola di patate
180 gr di zucchero
3 uova
100 gr di mandorle
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b.


Lavate e asciugate le ciliegie, apritele a metà e privatele del nocciolo e del picciolo. Cospargetele di farina e scuotete per togliere quella in eccesso: in questo modo le vostre ciliegie non sprofonderanno verso il basso. In una terrina lavorate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero sino ad ottenere una crema; aggiungete poi le uova, una per volta, la vanillina e il sale. Quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati, aggiungete farina, fecola e lievito setacciati e amalgamate mescolando con un cucchiaio di legno. Foderate uno stampo da plumcake e versateci l'impasto. Terminate con le rimanenti mandorle e cuocete in forno preriscaldato a 160° per 30-40 minuti. Quando sarà freddo, sformatelo, cospargetelo con lo zucchero a velo e guarnitelo con delle ciliegie intere.







12 commenti:

  1. peccato!...oggi mi hanno regalato delle ciliegie ma sono già finite. Vorrà dire che devi farmi assaggiare il tuo cake *_*

    RispondiElimina
  2. Stupendo e buonissimo!!
    Molto brava, complimenti!!
    Un saluto Carmen

    RispondiElimina
  3. Verissimo: ciliegie e mandorle fanno una coppia perfetta!
    Amo questo tipo di dolci e mi segno la tua ricettina!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  4. Cara Ines non appena sono apparse le cigliegge ne hai aproffitato :) E hai fatto bene perché il tuo cake é delizioso!! Me la segno questa ricetta per il prossimo weekend ;)

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutte :)
    @ Morena e Vica: fatemi sapere quando lo provate ;) Magari mettete un link a questo post così lo condividiamo assieme :)

    RispondiElimina
  6. Che bontà questo dolce,dopo una domenica di terrore e paura che ha caretterizzato l'Emilia Romagna e in particolare la mia zona,visto che abito a 10 km dall'epicentro,è quello che ci voleva,ma grazie a Dio sono qua a raccontarlo.Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace un sacco Anna, la tragedia che vi ha colpito mi ha scosso profondamente :( Ti sono vicina con il cuore, spero che vada tutto per il meglio. Un abbraccio!

      Elimina
  7. Complimenti...che delizia...brava

    RispondiElimina
  8. Ciao Ines, oggi ho avuto modo di conoscere il tuo blog e in tutta sincerità, ti dico che mi piace. Le ricette sono curate sotto tutti gli aspetti. Da oggi ti seguo perchè penso che avrò modo di confrontarmi con una bella prsona. Se ti va passa dal blog mio e di Mariangela, mi farebbe piacere. Ciao!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Ines, questo cake deve essere delizioso...
    Hai ragione, questo 2012 mi sa che ce lo ricorderemo per parecchio...
    Ciao cara, bacioni

    RispondiElimina
  10. Incantevole.... altre parole sarebbero superflue....

    RispondiElimina

inizio pagina