mercoledì 16 marzo 2011

Krapfen

Anche oggi, una gran voglia di cucinare... ma stavolta voglia di qualcosa di fritto, di godurioso e di volutamente calorico!:P Un modo di premiarmi dopo le fatiche universitarie! :D I krapfen, un dolce di origine austriaca conosciuto anche come "bombolone". Potete pure farcire i krapfen a vostro piacimento. Io li ho riempiti di crema pasticcera alla vaniglia.

Ingredienti

500 gr di farina 00
500 gr di manitoba
120 gr di burro
70 gr di zucchero
2 uova
15 gr di sale
50 gr di lievito di birra
500 gr di acqua
vanillina
scorza grattugiata di 1 limone

Fate sciogliere il lievito in 250 ml di acqua tiepida. Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e impastateli versando a poco a poco il lievito sciolto. Quando la pasta sarà più solida, trasferitela su una spianatoia, lavoratela con i restanti 250 ml di acqua, formate una palla e fatela riposare per 15 minuti. Stendetela la pasta con il mattarello (non troppo sottile) e con un coppa pasta o un bicchiere formate dei dischi più o meno di 8 cm di diametro. Metteteli a lievitare coperti per circa 1 ora. Quando sono lievitati, prendeteli delicatamente e friggeteli a fiamma moderata, facendoli dorare da entrambi i lati. Scolateli su carta assorbente e passateli poi nello zucchero semolato.

3 commenti:

  1. Li adoro, sono spettacolari!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  2. mi hanno fatto rivenire fame, nonostante abbia finito di mangiare adesso :D

    RispondiElimina
  3. sembrano davvero molto buoni !

    RispondiElimina

inizio pagina