sabato 30 marzo 2013

Panzerotti ai funghi, patate e stracchino

Quando si avvicina il week end cresce in me la voglia di stare con le mani in pasta. Che sia venerdì, sabato, domenica o anche qualsiasi altro giorno è sempre quello ideale per preparare la pasta fresca, diventata nel nostro immaginario sinonimo di valori importanti come semplicità e tradizione...
chi non ricorda la nonna o la mamma impegnate la domenica mattina a impastare uova e farina? Io ho ancora davanti l'immagine di mia nonna Antonina che prepara i maccheroni, quelli veri co juncu. Chissà, magari mi guarda da lassù e vorrebbe tanto preparare la pasta insieme a me... l'accoglierei a braccia aperte nella mia cucina!

Ingredienti

Per la pasta:
400 gr di pasta
4 uova
sale
Per il ripieno:
300 gr di stracchino
400 gr di funghi misti
400 gr di patate
1 tuorlo
1 spicchio d'aglio
prezzemolo tritato q.b.
olio, sale, pepe
Per il condimento:
100 gr di stracchino
100 gr di burro
salvia


Preparate la pasta disponendo a fontana la farina su una spianatoia, fate il buco al centro e sgusciatevi le uova con il pizzico di sale. Sbattetele con una forchetta incorporando man mano la farina. Quando sarà più sodo, lavorate l'impasto con le mani fino a quando sarà elastico e liscio. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fate riposare in un luogo fresco per circa 30 minuti. Per il ripieno: cuocete i funghi in una padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio per 10-15 minuti, salate, pepate e aggiungete una manciata di prezzemolo tritato e tenete da parte. Lessate le patate in acqua bollente salata, scolatele, lasciatele intiepidire e passatele nello schiacciapatate, raccogliendo la purea in una ciotola. Aggiungete lo stracchino, il tuorlo, un pizzico di sale e i funghi tritati grossolanamente con un coltello e amalgamate il composto. Riprendete la pasta, tirate delle sfoglie sottili e, con lo stampo, confezionate i ravioli mettendo al centro un mucchietto di ripieno; oppure potete farli manualmente stendendo la sfoglia sottile, adagiate dei mucchietti di impasto tra loro distanziati, ricoprite con l'altra metà di pasta sigillando bene i bordi e tagliateli con una rotella. Lessateli in acqua bollente salata per 5-10 minuti. In un largo tegame preparate il condimento stemperando lentamente il burro con lo stracchino e la salvia. Scolate i ravioli e conditeli con la salsina bianca. Servite ben caldi.




8 commenti:

  1. Che meraviglia cara questi panzerotti. Sanno di casa, di tanto amore di buono.Bravissima. Tanti auguri di Buona pasqua.

    RispondiElimina
  2. Che bel ripieno morbido e cremoso...slurpissimi!!!! AUGURI!!!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia!! sono buonissimi così ci scommetto!! il ripieno è super invitante!!

    RispondiElimina
  4. foto eccezionali piatto ancora di più ..cara Ines bravissima tanti auguri di una serena pasqua simmy

    RispondiElimina
  5. ma quando li rifai?

    RispondiElimina
  6. Very good looking ;) I love pasta and mushrooms!!
    I left you a little gift on my blog, don't forget to check it out ;)
    Good Easter!

    RispondiElimina
  7. Questo primo mi piace ma se ho capito bene metti i funghi crudi nel ripieno...vero?
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, i funghi li salto in padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio per circa 10-15 minuti :)

      Elimina

inizio pagina